L'AMORE PER SE STESSI NON HA DISTANZE DALL'AMORE PER L'ALTRO

 
 
Vi segnalo un libro che ho letto 2 anni fa e che è uno di quei libri che, a mio parere, sono delle pietre miliari per la comprensione di se stessi.

L’amore per se stessi non può essere distinto dall’amore per l’altro. Non esiste distanza tra l’uno e l’altro. Nel toccare l’altro mi commuovo. Nella vicinanza con l’altro sono vicino a me stesso. In un movimento amorevole vengo mosso dall’amore, non sono altro che amore, anche per me stesso, senza pensarci.
tratto da La ferita dei non amati di Peter Schellenbaum

Annunci

Informazioni su Rossella

Lavoro da tanti anni come logopedista. Per mia natura sono curiosa e ho tantissime passioni. Sono autrice, blogger e mi interesso di benessere olistico. Credo nel Sacro Femminino e in una nuova Società basata su questi princìpi.

Pubblicato il marzo 15, 2010 su Riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: