ORTO E GIARDINO COME TERAPIA

 

Vi rilassa coltivare e prendervi cura di fiori e piante? Vi aiuta a scaricare lo stress dopo giornate di duro lavoro? Ebbene quello che fa per voi è l‘ortoterapia, benefica come una palestra e che da grandi soddisfazioni. Non è solo una moda del momento ma una vera e propria cura, che rimette in sesto giovani e anziani, sia fisicamente che psicologicamente.

Se vi interessa prendervi cura di voi prendendovi cura di orticelli e giardini casalinghi (ma anche di semplici vasi sul balcone) sappiate che è uscito di recente un testo molto interessante, scritto da Pia Pera, dal titolo “Giardino e ortoterapia”. Il presupposto di fondo è che: fare due passi in giardino, coltivare, zappare ecco sono tutte attività che hanno un potere terapeutico e aiutano a riconnettersi con la natura.

In sintesi, fanno stare bene. Ci crede fermamente anche l’autrice del libro che da giardiniera appassionata, ideatrice del portale www.ortidipace.org e autrice di vari testi oltre all’ultimo, edito da Edizioni Salani, al costo di 11 euro. “Tra le piante si prova la sensazione di avere trovato il nostro posto al mondo” dice Pia Pera, invitando i lettori alla green therapy.

Ci sono tanti modi per farlo, uno dei più entusiasmanti secondo la scrittrice è viaggiare per giardini, rincorrendo le fioriture della stagione, magari all’interno di parchi esclusivi, con residenze storiche oggi aperte a tutti. Anche a due passi da casa. Nelle sue pagine l’amore per la natura e il rispetto che nutre per tutte le sue espressioni emergono con forza, in un’interessante e continua similitudine tra natura e uomo: “come la terra, nemmeno la mente può venire sistemata una volta per tutte, occorre tornarci ogni giorno, fare quanto è necessario per mantenerla duttile, ben nutrita e a sua volta nutriente, fertile, generosa e in buona salute”.

Che il giardinaggio sia un’attività rasserenante si sapeva ma è pratica solo recente considerare l’orto terapia ( Horticultural Therapy ) un vero e proprio metodo di cura, non soltanto per aiutare i malati psichici più gravi, ma anche per far accettare più serenamente il ricovero a quelle persone che, comunque, sono ancora autosufficienti. Serve, d’altro canto, anche per persone perfettamente sane perchè le aiuta a stare in armonia con se stesse e con il mondo che le circonda. Provare per credere!

Pia Pera ha anche scritto: Contro il giardino. Edizione Ponte alle grazie.

Annunci

Informazioni su Rossella

Lavoro da tanti anni come logopedista. Per mia natura sono curiosa e ho tantissime passioni. Sono autrice, blogger e mi interesso di benessere olistico. Credo nel Sacro Femminino e in una nuova Società basata su questi princìpi.

Pubblicato il aprile 28, 2010, in Uncategorized con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 5 commenti.

  1. Guarda, anche qui non posso che essere concorde al 100 % con queste argomentazioni, e a mia volta cerco di raccontare di orti e di come curarne uno sia rilassante e gratificante al tempo stesso! Orti di pace è un bel portale, speriamo che ispiri molte altre persone. ciao Elena

  2. Coltivare gli orti o le proprie piante regala grandi soddisfazioni, sono d’accordo con queste argomentazioni. Passavo di qui anche per chiederti se facciamo ancora in tempo per spedire la cartolina per l’Earth day, fra vari impegni, non l’abbiamo ancora fatto, oppure c’era un termine di scadenza?
    ciao!

  3. è molto bello affermare che la cura dell’orto, del giardino…o di altro (potrebbe essere anche un blog, no?!) abbia qualcosa di terapeutico…così come dedicarsi all’arte, ad esempio. io però diffiderei un pò dal definirle terapie. tu cosa ne pensi? (sono una psicologa :-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: