COSA E’ “GUERRILLA GARDENING”?

 
  

Guerrilla Gardening è un gruppo aperto a tutti, un gruppo di appassionati del verde che ha deciso di interagire positivamente con lo spazio urbano attraverso piccoli atti dimostrativi, quelli che noi chiamiamo “attacchi” verdi. Guerrilla Gardening si oppone attivamente al degrado urbano agendo contro l’incuria delle aree verdi. L’attività principale del gruppo è quella di rimodellare ed abbellire, con piante e fiori, le aiuole e le zone dimesse o dimenticate della città.

Il movimento è nato in Italia circa 2-3 anni fa da un gruppo di giovani milanesi che ancora oggi segue e consiglia i gruppi indipendenti. La popolazione cittadina risponde bene, alcune aziende di giardinaggio ci aiutano con consigli e donandoci piante e materiali pro-causa, altri si limitano ad applaudire e ad apprezzare le nostre azioni. Ogni giorno nuovi “guerriglieri” si aggiungono alla nostra causa, per trasformare e riappropriarsi degli sterili ed impersonali spazi comuni cittadini. Nuovi gruppi stanno nascendo in tutte le grandi città. Anche tu puoi diventare un Guerrilla-Gardener: documenta un attacco e inviaci le fotografie, verrai segnalato sul nostro nuovo sito web!

Guerrilla Gardening è anche un libro, il primo del genere in Italia, scritto proprio dai protagonisti di questa iniziativa: Michele e Andrea.
Guerrilla Gardening. Manuale di giardinaggio e resistenza contro il degrado urbano.

E inoltre…:

SEGNALAZIONI
Osserva, identifica, segnala.
Dedichiamo questa pagina alle segnalazioni a sfondo verde. Qui verranno pubblicate foto e commenti sugli scempi che quotidianamente si consumano in Italia a scapito del verde urbano e delle poche zone ancora popolate dalla sola natura.
Grazie alla visibilità sempre crescente del nostro sito e alla vostra partecipazione, vogliamo divulgare notizie e interventi negativi, che abbruttiscono e spogliano le aree verdi comuni, patrimonio di tutti noi.
Il fine è quello di sensibilizzare il maggior numero di persone possibile, rendendole partecipi anche di quegli interventi locali (nei paesi, lungo le statali ecc.) che non fanno notizia e che quindi non raggiungono media e grande pubblico.
Spesso infatti nel nostro paese “si fa, dove in pochi vedono” e altrettanto spesso mancano strumenti e poteri divulgativi per raggiungere CHI può fare davvero qualcosa e fermare le aggressioni ingiustificate alla natura. Pubblicizzando le segnalazioni, forse riusciremo a far muovere qualcuno e a salvare il salvabile. Forse no, ma almeno qualcosa abbiamo fatto. Anche solo riuscire a rompere le scatole a chi si nasconde dietro piani regolatori avariati, opere irregolari, irragionevoli e di vilipendio alla natura sarebbe un risultato. Tutto ciò non può che fare del bene, soprattutto alle nostre coscienze e ai nostri fegati.
Aspettiamo quindi vostre segnalazioni, sfoghi e commenti. Il modo migliore per fornirci il materiale da pubblicare è via eMail a questo indirizzo info@guerrillagardening.it .

“occhio non vede cuor non duole”
non questa volta…

 

 

Annunci

Informazioni su Rossella

Lavoro da tanti anni come logopedista. Per mia natura sono curiosa e ho tantissime passioni. Sono autrice, blogger e mi interesso di benessere olistico. Credo nel Sacro Femminino e in una nuova Società basata su questi princìpi.

Pubblicato il maggio 28, 2010, in Consigli, Società con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Adoro la Guerrilla Verde! Avevo già visto il servizio di Report, Rai 3, e pubblicato il video sul mio profilo di FB. La cosa aveva riscosso grande successo e quasi quasi … si organizzava al depandance meriodionale guerrigliera. Io sono originaria di Giarre, la capitale italiana delle incompiute, dove 15 abominevoli colate di cemento hanno rubato la terra agli agrumeti. Adesso vivo in Spagna, a Barcellona, dove tra i tanti parchi si conserva in mezzo alla città un pezzo di antichissimo bosco di abeti. Malgrado Letizia Moratti si ostini a sostenere che Milano sia più verde di Barcellona.
    Baci, Laura

  1. Pingback: LE BOMBE DI SEMI ARRIVANO IN ITALIA | Terra Madre

  2. Pingback: L’ULTIMA NOVITA’ DALL’AMERICA: IL WALLY GARDEN | Terra Madre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: