LO STRAORDINARIO POTERE DEI NOSTRI SENSI

 
«Le più recenti ricerche di psicologia percettiva e scienza del cervello hanno svelato che i sensi colgono informazioni sulla realtà che in passato si riteneva fossero a disposizione solo di altre specie animali. Gli esseri umani possono usare l’udito come i pipistrelli, l’olfatto come i cani e il tatto come gli insetti, e lo fanno costantemente».
Dobbiamo dunque fidarci dei nostri sensi. A loro dobbiamo una grossa percentuale di ciò che conosciamo, anche se non ne siamo coscienti. La spiccata sensibilità sensoriale di chi è affetto da un handicap è allo studio da decenni, ma solo di recente la neuroscienza, con l’ausilio degli strumenti di neuroimaging, ha messo a fuoco il “perché” di questi poteri apparentemente straordinari. È qui che troviamo il fenomeno della “plasticità neurale“, che consiste nella facoltà delle varie aree sensoriali del cervello di cambiare la propria funzione se è presente un deficit di qualche tipo: se ad esempio un soggetto è affetto da cecità cronica, allora il suo cervello visivo “presta” il suo potenziale all’area della tattilità (corteccia somatosensitiva) ed è così che un non vedente dalla nascita, o anche divenuto cieco da poche settimane, finisce col possedere una sensibilità tattile di gran lunga maggiore rispetto a un vedente, e ciò grazie a questa compensazione sensoriale. «Il cervello può cambiare la propria struttura e organizzazione in base all’esperienza. Il suo livello di neuroplasticità è una sorpresa elettrizzante per una scienza che a lungo ha dato per scontato che, una volta matura, la struttura del cervello cambiasse poco».

Annunci

Informazioni su Rossella

Logopedista per lavoro, ho scoperto di essere una Multipotenziale. Cosa significa? Tante passioni e curiosità e un sacco di roba da gestire! Mi interesso di benessere olistico per le donne così che ho aperto lo shop Naturalmente Dea&Donna. Credo nel Sacro Femminino e in una nuova Società basata su questi princìpi.

Pubblicato il aprile 13, 2011, in Riflessioni con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: