IL SERPENTE DI LUCE

“Solo la Madre Terra e gli Antichi Maya sanno cosa sta per accadere”.

Un inno alla Madre Terra come augurio per un anno nuovo in pienezza, secondo le parole di Drunvalo Melchizedek nel suo libro Il Serpente di Luce.


 

Ogni 13.000 anni sulla Terra ha luogo un evento sacro e segreto che provoca un mutamento globale, un avvenimento che modifica letteralmente il corso della storia. Oggi questo raro evento è in corso, ma solo in pochi ne sono al corrente. Già da tempo la Terra ha cominciato quella trasformazione che porterà a un mondo nuovo: la sua energia Kundalini ha completato il proprio movimento e ha ormai raggiunto la sua nuova sede tra le montagne andine, da dove distribuirà energia su tutto il pianeta per i prossimi 13.000 anni.

Drunvalo Melchizedek, in questo nuovo illuminante libro, ci racconta i retroscena esoterici di questi ultimi 30 anni, durante i quali è stato preparato l’avvento di un nuovo ciclo della coscienza umana e della Terra.

Dalle parole di Drunvalo emerge quella nuova Età dell’Oro da molti profetizzata come il tempo in cui prevarrà il Cuore sulla Mente, e nella quale l’umanità si riunirà con i Fratelli dell’universo in armonia e pace!
Chi è Drunvalo Melchizedek: scienzato, fisico, matematico, inventore e ricercatore. Tiene conferenze e corsi in tutto il mondo. Collabora incessantemente a progetti per la coscienza e salvaguardia dell’ambiente. È un essere dal cuore immenso io cui scopo principale sulla Terra è quello di aiutare l’umanità a vivere in allegria e ricordare il nostro scopo di esistenza sulla terra.

Le esperienze della vita di Drunvalo Melchizedek suonano come un’enciclopedia di vari successi e realizzazioni sul sentiero dell’evoluzione umana. Ha studiato fisica e belle arti presso l’Università di California a Berkeley, ma lui personalmente sente che la sua formazione più importante è avvenuta dopo l’università.

Negli ultimi 25 anni ha studiato con l’aiuto di più di 70 maestri, che rappresentavano tutti i diversi modi di convinzione e comprensione religiosa, che gli hanno procurato una vasta gamma di conoscenza, di compassione e di accettazione.

Annunci

Pubblicato il dicembre 30, 2011, in Personaggi, Riflessioni, Sapienza antica, Società con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: