PARLARE DI DIVERSITA’ IN UN LIBRO PER BAMBINI

Un altro libro che esprime grande sensibilità, quello pubblicato dalla Casa Editrice Uovonero. Si tratta di Animali di Versi: un lupo buono e vegetariano, una lepre che corre molto piano, una pecora strana gigante, un elefante poco pesante, una talpa che il buio detesta, una farfalla con più di una testa…

Fra le illustrazioni e le filastrocche di questo libro si possono incontrare animali curiosi, differenti da come ce li potremmo aspettare in base ai comuni stereotipi: un’oca furba e intelligente, una lumaca molto veloce, un usignolo che non vuole cantare… E questa scoperta può portare ad altre, liberando la fantasia sulle illustrazioni che aspettano solo di essere commentate, scritte, inventate.

Un libro che osserva il mondo e che ci parla di pregiudizi sorridendo.

Un libro che in fondo dice semplicemente che il mondo è vario.

E che in questo sta la sua bellezza.

Questo libro non ha una storia. Ha solo delle porte appena socchiuse che invitano a entrare in un mondo da scoprire. E se non ci fossi tu, armato di matita, di certo resterebbe un libro a metà. È un libro che può diventare storia grazie a te.

Annunci

Pubblicato il febbraio 25, 2012, in Riflessioni con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Ciao Rossella, anche qui trovo cose interessanti!
    Sai che ho consigliato una mia amica di indagare sulle difficoltà nella lettura della nipotina ed è risultata dislessica? E’ già corsa ai ripari.
    Grazie a ciò che ho appreso dai tuoi blog!
    Love
    L

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: