OMEOPATIA E BAMBINI

boysunflowers

Nella Giornata Internazionale dell’Omeopatia vorrei ricordarvi che la Medicina Omeopatica funziona molto bene con i bambini, ed io ho potuto sperimentarlo personalmente con i miei figli (che ora bambini non sono più!). Oltre all’assenza di effetti collaterali in senso classico, i prodotti omeopatici sono a base di sostanze naturali (minerali, vegetali o animali) e sono compatibili con altre terapie farmacologiche, tanto che svolgono spesso un’azione complementare ai farmaci convenzionali.

Naturalmente l’ideale sarebbe poterli usare in modo esclusivo, ma questa è una scelta che fa il genitore insieme al medico. L’omeopatia è un ottimo supporto nei periodi di crescita dei bambini e dei ragazzi (come spiegato in questo sito di lingua inglese), supportandoli a seconda della loro personalità e costituzione. Infatti è a partire da ciò che cambiano le risposte mentali, emotive e fisiche allo stress.

Con l’occasione volevo segnalarvi anche un libro, Autismo, innovativo per il suo genere, uscito l’anno scorso in cui si parla dell’applicazione dell’Omeopatia nei bambini autistici.

In quest’opera di avanguardia, il Dr. Tinus Smits, omeopata olandese, rivela, passo dopo passo, il metodo che ha utilizzato su più di 300 bambini autistici. In molti casi i genitori hanno dichiarato che i loro bambini erano guariti al 100%, mentre in altri casi il processo è ancora in atto con miglioramenti significativi. La sua terapia si basa principalmente sull’Isoterapia, una forma di Omeopatia che è in grado di diagnosticare e di curare le cause dell’autismo.

Il Dr. Smits ha fatto importanti scoperte che spiegano perché l’autismo sia in continua crescita ed è per questo che tale lettura risulterà di grande utilità per i genitori dei bambini autistici e per tutti coloro che si occupano dell’assistenza di questi bambini.

Qual è la vostra esperienza di genitori con la medicina omeopatica? Aspetto le vostre testimonianze!

Annunci

Pubblicato il aprile 10, 2013, in Attualità con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: