Archivi Blog

L’UOVO DEL MARE

l-uovo-del-mare-libro-60897

In relazione alla giornata di ieri dedicata alle persone dello spettro autistico, oggi vi segnalo ul libro che a mio avviso può essere utile ai bambini con la Sindrome di Asperger, e non solo. Perchè? Perchè hanno una particolare propensione verso i dettagli. Claudia Ferraris è partita dai dettagli più accattivanti e intriganti, facendoli prevalere sul tutto, persino sul senso degli eventi. Il titolo del libro è L’uovo del mare.

(altro…)

LA DONNA CHE SI IMMERSE NEL CUORE DEL MONDO

…tirò fuori 2 foglie verdissime, e una la diede a me.

Spezzala, disse, e tutti e 2 spezzammo a metà la nostra foglia.

Sfregala, disse, sfregandosi mezza foglia tra il pollice e l’indice, e anch’io la sfregai.

Adesso annusala, disse, avvicinandosi la foglia al naso.

La annusai.

E’ una foglia di limone, disse Ricardo.

tratto da La donna che si immerse nel cuore del mondo

UNA VITA DA REGINA… DEI CANI

Un altro libro sulla Sindrome di Asperger, questa volta scritto da una nostra “conoscenza” Facebook di cui ho scritto qui: Luisa Di Biagio.

Il libro in questione si intitola Una vita da regina… dei cani, che fa parte della collana che la Erickson dedica alla Sindrome di Asperger.

(altro…)

UN’ALIENA NEL CORTILE: RACCONTARE LA SINDROME DI ASPERGER

 

Un’aliena nel cortile di Clare Sainsbury.

Questo libro, vincitore del Best Academic Book Award del supplemento educativo del Times, nasce dal desiderio di Clare di raccontare la propria storia, con particolare riguardo alle esperienze avute a scuola, per evitare che altri come lei diventino oggetto di derisione o di prepotenze.

Leggi il resto di questa voce

I LIBRI DI UOVONERO DEDICATI AI BAMBINI AUTISTICI E DISLESSICI

 

Una nuova casa editrice che ha una caratteristica “singolare”: scopritelo voi stessi!

Lorenza Pozzi, lodigiana esperta di comunicazione e scrittrice ha fondato «Uovonero» insieme al musicista Sante Bandirali, specializzato nell’insegnamento ai ragazzi, e alla psicopedagogista Enza Crivelli. Le loro pubblicazioni sono rivolte principalmente a un pubblico di bambini con difficoltà di lettura e apprendimento e che presentino i sintomi dell’autismo.

Leggi il resto di questa voce

DALLA PARTE DI UN BAMBINO ASPERGER

Parlare di persone come i dislessici o gli asperger non è facile: perchè? Perchè noi, i così detti “neurotipici”, mal accettiamo il confronto con chi ha una diversità neurobiologica e non riusciamo ad empatizzare con loro. Eppure è quello che pretendiamo dagli altri: che comprendano sempre quello che diciamo e che vogliamo da loro!

Mi voglio soffermare sulle persone con la Sindrome di Asperger, nel modo in cui le definisce il dottor Paolo Cornaglia Ferraris:

Leggi il resto di questa voce

UNO SGUARDO SULLA SINDROME DI ASPERGER

Sindrome di Asperger, un nome ancora poco conosciuto che nasconde una realtà più comune di quanto si creda! In Italia, come al solito, le informazioni viaggiano con un passo più lento… Dal 2002, però, è nata un’Associazione di genitori dal nome Gruppo Asperger.

Quello che adesso permette di conoscere meglio questa realtà non è solo una letteratura più ricca (se ricordate ho scritto in merito ad un libro che mi è piaciuto molto “Lo strano case del cane ucciso a mezzanotte“, ma anche “Amore come inverno“) ma anche la vasta filmografia. In questi giorni uscirà nelle sale cinematografiche italiane Il mio nome è Khan (My name is Khan), un film bolliwoodiano-americano sulla storia di un uomo con la Sindrome di Asperger. E’ invece uscito in primavera un altro film delicato e toccante: Adam.

Leggi il resto di questa voce