Archivi Blog

VIAGGIARE IN ITALIA CON I BAMBINI

homePagekidsSM

Viaggiare in Italia con i Bambini. Guida per babytraveller e genitori on the road: consigli, indirizzi e mete, è un libro in cui le autrici, con la loro esperienza di mamme viaggiatrici, ci danno uno spunto, tutto italiano, regione per regione, proponendo itinerari, luoghi ed eventi per i bambini, alberghi, agriturismi, campeggi e strutture ricettive ”bimbi friendly”.
Troverete anche le spiagge top ten consigliate dai pediatri, le terme e le SPA con proposte per i piccoli. Una miriade di indicazioni pratiche e di ”dritte”, per scoprire quanto può essere divertente viaggiare a misura di bambino.

Completa la guida un’ampia e documentata sezione introduttiva, ricca di spunti e rifessioni per aiutare i genitori a progettare una vacanza perfetta per i piccoli e per i grandi: attenta ai bambini e alle loro esigenze aiuta le mamme e i papà a vedere il mondo con gli occhi dei bambini e a trasformare un viaggio o una vacanza in una magica avventura.

Scritta a quattro mani da due giornaliste, Laura Ogna, direttrice editoriale del web magazine Forkids, e Chiara Meriani, mamma viaggiatrice e turista responsabile, la guida è frutto dell’esperienza diretta ”sul campo” e rappresenta quindi un vademecum perfetto per tutti i genitori, per scoprire (o riscoprire) la gioia di viaggiare in famiglia, adulti e bambini da 0 a 90 anni.

Annunci

CIAO, IO MI CHIAMO ANTONIO

ciao-io-mi-chiamo-antonio-vol-1-libro-62825
Oggi vi presento un altro amico virtuale: lo scrittore per bambini Angelo Petrosino che ci racconta del suo ultimo libro il cui protagonista è un bambino dislessico. Il titolo del libro è Ciao, io mi chiamo Antonio. A lui la parola:
 
Io non sono un esperto in dislessia, ma ho insegnato per quasi 40 anni in una scuola elementare di Torino e scrivo libri per bambini e ragazzi da 25 anni.

GRANDE PUBBLICO PER HENRY WINKLER E IL SUO LIBRO

hank-zipzer-e-le-cascate-del-niagara-libro-64115

Henry Winkler è stato circondato da Stampa e fans nel suo viaggio in Italia per presentare il libro appena pubblicato dalle Edizioni Uovonero: Hank Zipzer e le cascate del Niagara.

“Io e Lin Oliver ci sediamo nel suo studio e parliamo delle vicende che sono accadute nella mia vita, nella vita dei nostri figli, o semplicemente di idee che escono dalla nostra immaginazione. E se ci fanno ridere entrambi, queste storie diventano avventure di Hank.”

Così Henry Winkler spiega come nascono le storie di Hank Zipzer, fortunata serie di libri che hanno come protagonista un bambino dislessico.

Ad esempio, questo è un brano in cui Hank è costretto, dalla sua grigia insegnante signorina Adolf, a scrivere un tema di cinque paragrafi sulle vacanze appena trascorse:

(altro…)

BAMBINI A TAVOLA COL SORRISO

il-cucchiaino-libro-62489

Dopo la ricetta di ieri, ecco un’altra idea per i bimbi (ma anche per i grandi), anzi un’ideona molto originale e sfiziosa: panini nei vasetti da piantina e fiori nei panini.

L’idea proviene dal blog di Miralda Colombo, Il cucchiaino di Alice. Se siete alle prese con l’alimentazione dei piccolissimi, lo svezzamento o se siete in dolce attesa, forse conoscete già le ricette di Miralda.

Per far fiorire un panino in un vaso basta poco, leggete voi stessi la ricetta qui.

Se poi volete divertirvi davvero allora dovete avere il suo libro Il cucchiaino, con tante idee per rendere lo svezzamento un momento di gioia e di condivisione.

(altro…)

DIVERTIRSI E IMPARARE CON ‘ORTO IN FIORE’

zf34147a

Un libro gioco unico: Orto in fiore. Il libro sperimenta il cambiamento di significato di figure note, che vengono ricomposte tra loro, creando visi secondo il gioco dell’Arcinboldo, con stickers riposizionabili.

Lo spaventapasseri è il personaggio che conduce i bambini nell’esplorazione dell’orto, tra notizie reali e racconti di fantasia. Lo stesso spaventapasseri potrà essere costruito con le fustelle contenute nel kit e diventerà un contenitore in cui piantare i semi e osservarne la crescita.

(altro…)

OMEOPATIA E BAMBINI

boysunflowers

Nella Giornata Internazionale dell’Omeopatia vorrei ricordarvi che la Medicina Omeopatica funziona molto bene con i bambini, ed io ho potuto sperimentarlo personalmente con i miei figli (che ora bambini non sono più!). Oltre all’assenza di effetti collaterali in senso classico, i prodotti omeopatici sono a base di sostanze naturali (minerali, vegetali o animali) e sono compatibili con altre terapie farmacologiche, tanto che svolgono spesso un’azione complementare ai farmaci convenzionali.

Naturalmente l’ideale sarebbe poterli usare in modo esclusivo, ma questa è una scelta che fa il genitore insieme al medico. L’omeopatia è un ottimo supporto nei periodi di crescita dei bambini e dei ragazzi (come spiegato in questo sito di lingua inglese), supportandoli a seconda della loro personalità e costituzione. Infatti è a partire da ciò che cambiano le risposte mentali, emotive e fisiche allo stress.

Con l’occasione volevo segnalarvi anche un libro, Autismo, innovativo per il suo genere, uscito l’anno scorso in cui si parla dell’applicazione dell’Omeopatia nei bambini autistici.

In quest’opera di avanguardia, il Dr. Tinus Smits, omeopata olandese, rivela, passo dopo passo, il metodo che ha utilizzato su più di 300 bambini autistici. In molti casi i genitori hanno dichiarato che i loro bambini erano guariti al 100%, mentre in altri casi il processo è ancora in atto con miglioramenti significativi. La sua terapia si basa principalmente sull’Isoterapia, una forma di Omeopatia che è in grado di diagnosticare e di curare le cause dell’autismo.

(altro…)

L’UOVO DEL MARE

l-uovo-del-mare-libro-60897

In relazione alla giornata di ieri dedicata alle persone dello spettro autistico, oggi vi segnalo ul libro che a mio avviso può essere utile ai bambini con la Sindrome di Asperger, e non solo. Perchè? Perchè hanno una particolare propensione verso i dettagli. Claudia Ferraris è partita dai dettagli più accattivanti e intriganti, facendoli prevalere sul tutto, persino sul senso degli eventi. Il titolo del libro è L’uovo del mare.

(altro…)