Archivi Blog

NIDI DI NOTE PER I PICCOLISSIMI

nidi-di-notte-cd_52479

“Nidi di Note” è un progetto che è nato dall’esigenza di offrire ai bambini in tenerissima età la possibilità di avvicinarsi alla musica in modo naturale e fisiologico e dalla consapevolezza di quanto sia importante e formativo per i bambini entrare precocemente in contatto con l’Arte. Avere una molteplicità di stimoli ed un vasto campo di linguaggi tra cui poter scegliere liberamente la propria modalità espressiva, favorisce lo sviluppo intellettivo ed emotivo. Dal progetto è nato un libro.

(altro…)

Annunci

IL MATERNAGE: PARTIRE DAI PIU’ PICCOLI

Oggi voglio partire da lontano nel tempo, ma da molto vicino nello spazio. Voglio parlare di Maternage. Sapete cos’è? “E’ l’arte di prendersi cura del proprio bambino attraverso un’educazione ad alto contatto basata sull’amore, il contatto, la comunicazione e il conforto; è l’insieme delle cure affettuose, premurose e continue caratteristiche dell’atteggiamento materno”. Attraverso il Maternage si soddisfano i bisogni primari di ogni bambino.

Un libro meraviglioso che parla di maternage è Sono qui con te, di Elena Balsamo, pediatra, etnopediatra e molto altro ancora.

(altro…)

SVEZZARE SENZA CARNE

Vegeteriani fa bene, vegetariani è ecologico e molto altro, ma come svezzare senzaa la carne? A tal proposito vi consiglio un libro: Svezzare senza carne. Una dieta vegetariana per i piccolissimi: perché, quali alimenti, le ricette più gustose.

(altro…)

LUGLIO: LEGGERE AI BAMBINI NEI PARCHI E NELLE PIAZZE

Luglio, vacanze, mese in cui l’associazione MaMi – Mamme a Milano lancia l’iniziativa “Flashbook”, una serie di incontri dedicati alla lettura di libri ai bambini da parte di volontari, con appuntamenti sparsi nei parchi e nelle piazze di tutta Italia. L’iniziativa è sostenuta anche dai gruppi Facebook “Libri e Marmellata” e “Letteratura per l’infanzia”.

(altro…)

LA MUSICA PER I PICCOLI E IL METODO GORDON

Presupposto fondamentale alla base della Music Learning Theory di Edwin Gordon è che i bambini possano apprendere la musica secondo analoghi processi di apprendimento del linguaggio.

I bambini ascoltano parlare gli adulti intorno a loro fin dalla nascita, assorbendo tutti i suoni articolati della lingua madre, anche senza comprenderne ancora il significato. Attraverso l’imitazione, presto iniziano a vocalizzare, nel periodo della così detta “lallazione”.

(altro…)

IL LINGUAGGIO SEGRETO DEI NEONATI

Le ultime ricerche ci hanno confermato che il cervello dei neonati è prodigiosamente predisposto per il linguaggio; proprio per questo è importante, però, sapere anche quali siano gli stimoli giusti.

La prima cosa, la più importante, è parlare con il neonato, come spiega Tracy Hogg nel suo libro Il linguaggio segreto dei neonati, come faremmo con bambini più grandi, per spiegare quello che stiamo per fare: “Adesso la mamma ti prende in collo per andare a fare il bagnetto”, “Contiamo fino a tre e poi ti prendo in collo”, “Ci prepariamo per uscire” e così via. Gli studiosi pensano che i bambini siano abituati al suono della voce della mamma fin dal pancione e che serva loro più tempo, dopo la nascita, per riconoscere e scegliere la voce del papà.

(altro…)