Archivi Blog

LIBERTA’ EMOTIVA

rrrrrr

Ho appena finito di leggere Emotional Freedom e sono contenta che tutte le mie letture del momento siano dei gradini che mi aiutano a salire lungo la scala della consapevolezza.

7 passi, 7 trasformazioni dalla paura alla rabbia, passando per il riconoscimento della categoria emotiva alla quale si appartiene e a cui appartengono le persone che potrebbero intralciare la nostra libertà emotiva, i così detti Vampiri Emotivi. Poter riconoscere che ci sono situazioni e persone dalle quali dobbiamo saperci “dinfedere” è un grande passo avanti.

Per quanto mi riguarda sento la necessità di guarire dalla rabbia, un vero nemico per la salute e il benessere psicofisico. Alla rabbia viene contrapposta una virtù spirituale: la Compassione.

La Compassione nasce dal cuore, non dalla mente, non è debolezza, anzi, è una forza potente.

“Si dice che, quando le persone smetteranno di essere gentili le une verso le altre, l’intera rete che tiene insieme il mondo si sfalderà. Sarà un triste giorno quando la compassione cesserà di esistere e la rabbia non avrà più freni. Invece, insieme possiamo coltivare la compassione e rallegrarci gli uni degli altri. Sii generoso con tutti, anche con gli estranei. Tutti gli essere sono sacri e dolorosamente belli. L’intuito ci permette di vedere la luce negli altri.”

IL MOMENTO E’ ADESSO

tumblr_mbjcof25TM1rwvkefo1_1280

Sto leggende il libro sulla MindfulnessIl momento è adesso, una riflessione, più che un’esercitazione, sul Qui ed Ora, cominciata con Eckart Tolle. Ma cos’è esattamente la Mindfulness?

(altro…)

CRESCERE NELLA FIDUCIA

Si può educare i figli senza premi nè punizioni? La risposta è sì e ce lo spiega Justine Mol nel libro Crescere nella fiducia. La considerazione dell’autrice è che premiare i bambini sia una forma di manipolazione, perché questo genere di gratificazione viene utilizzata con lo scopo di portarli a fare quello che vogliamo noi.

(altro…)

STAR BENE MEDITANDO


Due gli studi recenti su meditazione e salute. Uno australiano e l’altro americano.

«Abbiamo scoperto che il profilo di salute e benessere delle persone che avevano meditato per almeno due anni era significativamente più alto nella maggior parte delle categorie salute e benessere rispetto alla popolazione australiana – spiega nel comunicato US il dottor Ramesh Manocha, psichiatra e principale autore dello studio – La parte maggiormente marcata è stata una forte correlazione tra la frequenza dello sperimentare il silenzio mentale e una migliore salute mentale. Questa definizione si basa su quella che è la forma di meditazione praticata per secoli».

(altro…)

LO YOGA DELLA RISATA

Lo Yoga della Risata è un metodo unico per ridere senza motivo, come fanno i bambini.

Si chiama così perché combina esercizi di risate con tecniche di respirazione dello Yoga. Respirare infatti è fondamentale: se respiriamo meglio, siamo in grado di portare più ossigeno al corpo e alla mente, ci sentiamo in forma e più carichi di energie. Invece, quando siamo sotto stress o nella morsa di emozioni negative, il nostro respiro diventa irregolare, rapido e ridotto, e quasi ci dimentichiamo di respirare.

(altro…)

L’ELEGANZA DELLO ZEN

Ognuno di noi ha un modo tutto suo di recepire il talento, a prescindere dal cammino che ci siamo scelti: il mondo è pieno di anonimi eroi il cui nome è noto solo a noi, e che raggiungono traguardi che non godono di alcun riconoscimento se non quello delle persone abbastanza vicine a loro per accorgersene…

(altro…)

VINCE CHI FA PIU’ ERRORI

Oggi vi segnalo un libro che a me è parso interessante, soprattutto se si vuole applicare il concetto alla didattica: Vince chi Fa più Errori. Il paradosso dell’Innovazione.

(altro…)